Stampa
Categoria: Hockey Club Bolzano
Visite: 900

Phil Barski

 

Phillip Barski, un assistant coach per i Foxes

 

(Comunicato stampa HCB)

L’HCB Alto Adige Alperia comunica di aver trovato l’accordo con il 38enne canadese Phillip Barski, che per la stagione 2017/18 rivestirà il ruolo di assistente allenatore, affiancando così coach Pat Curcio.

Barski è un grande conoscitore del gioco e delle tattiche, anche grazie ai suoi studi e al master conseguito presso la University of Victoria con la tesi dal titolo “Analytics in Hockey”. Dopo un’esperienza da giocatore tra OJHL, NCAA e CIS, Barski inizia la sua carriera da allenatore di giovanissimi nel 2011, come head coach dei Don Mills Flyers, squadra della GTHL. Resta nell’ambiente giovanile anche nel 2013/13, quando passa in OJHL come Associate Head Coach dei Pickering Panthers Jr. Le due stagioni successive ricopre lo stesso ruolo in CIS, con la York University, per poi iniziare nel 2016 l’avventura in ECHL, come video coach dei Brampton Beast. Quest’anno la sua prima esperienza europea a fianco dell’amico e collega Pat Curcio.

“Siamo felici di accogliere Phillip nel nostro team – spiega Curcio – rivestirà un grande ruolo nel pre-scouting, nello sviluppo delle capacità individuali e di squadra e sul programma giornaliero degli allenamenti. La sua formazione e la sua esperienza in più ambiti saranno importanti per la crescita dei nostri ragazzi. E’ un grande professionista, un vero “studioso di hockey”, analizza i filmati delle partite in ogni piccolo particolare e su questi lavora con i ragazzi per aggiustare le dinamiche di gioco”.