Tutte le altre...di Bolzano

1 Anno 2 Mesi fa - 1 Anno 2 Mesi fa #4978 da Jerry Hudson
Dal vostro inviato sulle piste più gelide dell'Alto Adige (sollecitato a scrivere da Podlosky, che se ne sta in casa al calduccio). Continua la Haudegencup, campionato regionale per giocatori over 30, e lo Jugendclub di Zisser, Walcher, Hell, Manuel Bergamo, Martin Mayr (tutte vecchie glorie del Bolzano) è al secondo posto, a due punti di distanza dall'Appiano. Mi consola almeno un po' del tragico campionato HCB. Ma stasera ha vinto con i Leifers Bears (ultima in classifica a 0 punti) con una certa fatica. Anch'io ho fatto una certa fatica, ma a reggere fino alla fine in uno stadio a cielo aperto, e venerdì mi aspetta quell'altro di Ora. Di solito sono l'unico spettatore (è magnifico avere uno stadio come quello di Appiano o di Egna tutti per sè, dà un senso di grandezza). A volte, allo stadio Sill, c'è un secondo spettatore, Alex Egger. E' un piacere soprattutto vedere Zisser. Irrompe sul ghiaccio come un torello inferocito, ruba il puck con zampate feline, ha un meraviglioso senso del campo, è sempre generoso di assist. Vederlo mi dà sempre una scossa al sistema immunitario, è così che da tutti questi stadi polari non mi sono ancora portato a casa un raffreddore. Tra poco ci saranno i play off, e spero che gli spettatori aumentino un po'...col vostro arrivo. Gli altri anni mi sono portato un corno da caccia, che con la vuvuzela del figlio di Martin Mayr faceva un bell'audio nelle partite di play off. Dai, se veramente lo avete amato, venite almeno una volta...
  • Jerry Hudson
  • Avatar di Jerry Hudson Autore della discussione
  • Offline

  • Premium Member
  • Premium Member

  • Messaggi: 116
  • Ringraziamenti ricevuti: 49

  • Sesso: Uomo
  • Data di nascita: 30 Ott 1949
  • Ultima Modifica: 1 Anno 2 Mesi fa da Jerry Hudson. Motivo: correzione errore

    Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

    1 Anno 2 Mesi fa - 1 Anno 2 Mesi fa #4979 da Podlosky

    Jerry Hudson ha scritto: Dal vostro inviato sulle piste più gelide dell'Alto Adige (sollecitato a scrivere da Podlosky, che se ne sta in casa al calduccio). Continua la Haudegencup, campionato regionale per giocatori over 30, e lo Jugendclub di Zisser, Walcher, Hell, Manuel Basso, Martin Mayr (tutte vecchie glorie del Bolzano) è al secondo posto, a due punti di distanza dall'Appiano. Mi consola almeno un po' del tragico campionato HCB. Ma stasera ha vinto con i Leifers Bears (ultima in classifica a 0 punti) con una certa fatica. Anch'io ho fatto una certa fatica, ma a reggere fino alla fine in uno stadio a cielo aperto, e venerdì mi aspetta quell'altro di Ora. Di solito sono l'unico spettatore (è magnifico avere uno stadio come quello di Appiano o di Egna tutti per sè, dà un senso di grandezza). A volte, allo stadio Sill, c'è un secondo spettatore, Alex Egger. E' un piacere soprattutto vedere Zisser. Irrompe sul ghiaccio come un torello inferocito, ruba il puck con zampate feline, ha un meraviglioso senso del campo, è sempre generoso di assist. Vederlo mi dà sempre una scossa al sistema immunitario, è così che da tutti questi stadi polari non mi sono ancora portato a casa un raffreddore. Tra poco ci saranno i play off, e spero che gli spettatori aumentino un po'...col vostro arrivo. Gli altri anni mi sono portato un corno da caccia, che con la vuvuzela del figlio di Martin Mayr faceva un bell'audio nelle partite di play off. Dai, se veramente lo avete amato, venite almeno una volta...


    Il pantofolaio Podlosky ringrazia...:lol:
    è bello leggere tra le tue righe la passione per uno sport e per i ragazzi di Bolzano...

    ... ecco il link del torneo

    >> Haudegen Cup <<

    La storia ebbe inizio con:
    Lux Roberto (GK), Mech, Hager, Menestina, Ebner, Drescher.
    Riserve: Gamper, Moser, Heiseler

  • Administrator
  • Administrator
  • Shaibu - Шайба

  • Messaggi: 612
  • Karma: 4
  • Ringraziamenti ricevuti: 95

  • Sesso: Sconosciuto
  • Data di nascita: Sconosciuto
  • Ultima Modifica: 1 Anno 2 Mesi fa da Podlosky.

    Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

    1 Anno 2 Mesi fa - 1 Anno 2 Mesi fa #4980 da Jerry Hudson
    La prossima e ultima partita di regular season dello Jugendclub è alle 21.15 del 9 febbraio a Ora (stadio Schwarzenbach, gelido e a cielo aperto,ma dotato di decente pizzeria-bar dove scaldarsi). In teoria, nei Black River Frogs avversari dello Jugendclub, potrebbe giocare Martin Pavlu.
    Il link anche per la prossima fase è www.haudegencup.com/
    • Jerry Hudson
    • Avatar di Jerry Hudson Autore della discussione
    • Offline

  • Premium Member
  • Premium Member

  • Messaggi: 116
  • Ringraziamenti ricevuti: 49

  • Sesso: Uomo
  • Data di nascita: 30 Ott 1949
  • Ultima Modifica: 1 Anno 2 Mesi fa da Jerry Hudson. Motivo: testo incompleto

    Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

    1 Anno 2 Mesi fa #5001 da Jerry Hudson
    Mi sento come un frazionista che al termine dei suoi cento metri tende il braccio pronto a farsi prelevare il testimone, ma non trova nessuno! Approfittando della pausa olimpica sono andato in Toscana, dove durante la stagione calda lavoro, per portarmi un po’ avanti in modo da potermi godere il finale di Ebel. Ma gli spareggi della Haudegencup sono stati fissati il 15 e il 24 e almeno il primo lo perderò per pausa-lavoro. Come faranno i ragazzi dello Jugendclub senza neanche il loro unico tifoso? E pensare che il 15 la partita è ad Appiano, ottimo stadio dove si sta al caldo e c’è il bar. Possibile che a nessuno interessino più i ragazzi che nel 1999-2000 sono stati nella compagine del Bolzano campione d’Italia? Gunther Hell (che all’ultima partita a Ora faceva da allenatore), Manuel Bergamo, Martin Mayr (che però nella partita precedente di Laives si è quasi spiaccicato contro la balaustra- “Gli anni passano per tutti” mi ha detto), Christian Walcher, Stefan Zisser, Demian Zucal… Persino Podlosky, la nostra memoria storica, lascia che quei ragazzi riposino in pace nell’album dei ricordi, anche se sono tutt’altro che morti, tant’è che Manuel Bergamo è stato protagonista di una rissa degna di 5 minuti di penalty; una cosa che, dopo che Halmo, De Sousa e Angelidis si sono ammansiti, non riuscivo a godermi da tempo. Però mi viene anche la paura che se riuscissi finalmente a trascinare qualcuno alla Sill, magari mi tornerebbe dalla partita dicendo: “Ma che diavolo mi hai incitato a vedere? Un gruppo di vecchietti malfermi sulle gambe?” Beh, a me sembrano ancora molto vivi ma non paragono certo la Haudegencup alla Ebel. Forse è solo una forma maniacale dovuta all’età. Chissà se qualcuno sapesse che sabato salgo fino a Ora (per riscendere il giorno dopo in Toscana), per vedere Ora-Alleghe? L’Ora del grande Peter Stimpfl, l’Alleghe del grande Daniele Veggiato…mi rispedirebbe in Toscana, ma al manicomio di Montelupo...
    • Jerry Hudson
    • Avatar di Jerry Hudson Autore della discussione
    • Offline

  • Premium Member
  • Premium Member

  • Messaggi: 116
  • Ringraziamenti ricevuti: 49

  • Sesso: Uomo
  • Data di nascita: 30 Ott 1949
  • Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

    1 Anno 1 Mese fa #5051 da Jerry Hudson
    Immediatamente dopo aver visto il Bolzano vincere contro il Fehervar (col computer, chiuso in macchina al freddo, mentre nevicava), ho assistito dal vivo a una seconda vittoria, da parte dell'"altra di Bolzano", lo Jugendclub di Zisser, Walcher, Hell allo stadio di Appiano. Vincendo 6-3 sull'Appiano lo Jugendclub si è aggiudicato per il secondo anno la Haudegencup...devo proseguire? c'è solo Podlosky che mi sta ascoltando? Mi basta anche Podlosky! Partita combattutissima. A parte il livello tecnico, come produzione di adrenalina non aveva niente da invidiare a quella che avevo appena visto sul computer dall'Ungheria. L'Appiano è una squadra insidiosa, cinica, capace di velocissime triangolazioni sotto porta, ma in porta c'era Hell e lo Jugendclub era entrato in campo emanando elettricità. Finalmente non ero solo, ma c'era un discreto pubblico di tifosi di entrambe le squadre, e tanti bambini.
    Nelle foto: 1- il capitano Martin Mayr solleva la coppa.
    2-I giocatori dopo il tuffo di gioia sul ghiaccio.
    3 -In una tipica posa da falchetto Zisser controlla la situazione, mentre Hell blocca la porta durante un powerplay dell'Appiano.
    Se voi avete avuto una gioia, io ne ho avute due.
    • Jerry Hudson
    • Avatar di Jerry Hudson Autore della discussione
    • Offline

  • Premium Member
  • Premium Member

  • Messaggi: 116
  • Ringraziamenti ricevuti: 49

  • Sesso: Uomo
  • Data di nascita: 30 Ott 1949
  • Allegati:
    Ringraziano per il messaggio: Andy, jello

    Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

    1 Anno 1 Mese fa #5052 da Podlosky
    Jerry... Podlosky è sempre qui pronto a leggere i tuoi resoconti...
    ma non pensare che io sia l'unico... per me hai numerosi lettori...
    anche perchè con il tuo modo di narrare ci trasmetti tutta la tua passione ... grazie...

    bello anche il resoconto fotografico.... ;)

    La storia ebbe inizio con:
    Lux Roberto (GK), Mech, Hager, Menestina, Ebner, Drescher.
    Riserve: Gamper, Moser, Heiseler

  • Administrator
  • Administrator
  • Shaibu - Шайба

  • Messaggi: 612
  • Karma: 4
  • Ringraziamenti ricevuti: 95

  • Sesso: Sconosciuto
  • Data di nascita: Sconosciuto
  • Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

    Powered by Forum Kunena