C73DEAFF F9FC 45C8 8A84 BFF9CAD8DE3B

 

Come si conviene al termine di ogni evento che si rispetti, anche a consuntivo dell’ultima edizione del Premio Combattività vogliamo provare a dare una valutazione, non senza una punta di orgoglio ed a tracciarne un ricordo della sua nascita ed origine.

Nell’autunno del 2016, HCBfans accoglieva il brillante suggerimento del socio e tifoso Andrea S. (partecipante alla vita sociale con lo pseudonimo di Andy Sopy), che rilevava la mancanza di un premio specificatamente pensato per il giocatore più perseverante alla causa biancorossa. Idea che, confrontata e ridiscussa con Alessandro R. (Podlosky), membro del consiglio direttivo della nostra associazione, trovava subito unanime consenso da parte del C.D. stesso che fin da subito incominciava a darsi da fare, pensando alle modalità di voto e al regolamento per l’istituzione di questo riconoscimento sportivo.

Mentre Andrea coniava la formula di assegnazione del premio, destinato "al giocatore dell’Hockey Club Bolzano che più si era distinto nel corso della stagione regolare sotto il profilo della grinta, dello spirito di abnegazione per la squadra e l’attaccamento ai colori sociali", il consiglio direttivo decideva di incaricare l'artista Franco Andreatta di Trento (www.ideeperpremiare.com) per la realizzazione di un trofeo unico nel suo genere, scolpito nel legno, sul quale incidere il nominativo e il numero della casacca del vincitore.

trofeo Insam

Si decideva, inoltre, che la votazione fosse aperta non solo a tutti i soci dell'associazione HCBfans.net, ma anche a cinque esponenti specializzati dei media, che dovevano segnalare, in ordine meritorio, tre giocatori biancorossi distintesi per le caratteristiche sopra citate.

La prima edizione 2016/17 fu un plebiscito a favore di Marco Insam #8, che ricevette 265 punti su 675 (più del 39%) risultando il giocatore più votato come 1a preferenza per il 57% degli elettori.

 

 Ai posti d'onore: Denny Kearney #19 (punti 66 - 10,22%) e Anton Bernard #18 (punti 60 - 8,88%).

Insam Bruno

La premiazione si svolse domenica 19 febbraio 2017, al termine della sfida casalinga valida per il pick-round contro l'EHC Black Wings Linz.

La scorsa edizione 2017/18 gli esponenti dei media votanti aumentarono da cinque a sette e, venerdì 23 febbraio 2018, a testimonianza del crescente interesse anche da parte dell’H.C. Bolzano, a spalti gremiti, prima della partita contro l'EC Villacher SV, il trofeo venne consegnato a capitan Alexander Egger #17

 Alex 17

Anche in questo caso un risultato mai in discussione con punti 248 su 657 ovvero più del 37%. Il 57% delle schede riportavano il nome di Alex al primo posto. Dietro di lui Daniel Glira #21 (punti 83 - 12,63%) e Chris DeSousa #28 (punti 64 - 9,74%). Egger 1

E veniamo ora a questa terza edizione 2018/19, caratterizzata dall’apertura della votazione anche agli abbonati H.C.B. e l’ulteriore

 

ampliamento del numero dei rappresentanti dei media a nove elementi. La premiazione si è svolta domenica scorsa, 17 febbraio 2019, prima del match vittorioso contro gli ungheresi del Fehérvár AV19, e ha visto come protagonista Daniel Frank #94.

L'ala meranese ha ricevuto il 34% dei punti totali attribuiti nonché il favore come prima preferenza per il 38% dei votanti.

Questo il dettaglio della votazione, che ha visto assegnare i 921 punti complessivi a:

Frank 31) Daniel Frank #94 94 Frank

(punti 314 - 34%);

 

2) Alex Petan #19

(punti 246 - 26,7%);

 

3) Ivan Deluca #46

(punti 88 - 9,5%)

 

4) Leland Irving #31

(punti 52 - 5,6%);

 

5) Anton Bernard #18 (punti 37 - 4%).

 

Quanto fatto in questi tre anni ci lascia, come già detto, orgogliosi, soddisfatti e consapevoli della crescente importanza del nostro premio.

Diamo quindi appuntamento alla prossima edizione che, ne siamo certi, sarà ancora più bella e arricchita magari dai vostri suggerimenti e consigli sempre ben accetti dalla nostra associazione. HCBfans siete tutti voi! (fotografie di Andrea Giovanazzi)

Frank

 

Trofeo 1