HCB 5524

Esordio dolce-amaro per Clayton Beddoes sulla panchina del Bolzano; i biancorossi infatti hanno disputato un buon match, ma si sono dovuti arrendere al gol di Andrew Kozek all'overtime.

Avvio di gara di marca Klagenfurt, con Fischer che testa subito i riflessi di Smith con un suo tiro sporcato mischia; prova a rispondere il Bolzano con Nordlund servito da Miceli, ma il tiro del difensore finlandese esce di poco.

Jake Smith salva la sua porta sulle conclusioni di Comrie e Schumnig poi, dopo un paio di minuti di equilibrio, gli ospiti passano in vantaggio alla prima vera occasione: Miceli recupera un disco dietro la porta avversaria e torna verso lo slot; si accende una mischia ed il disco viene respinto da Madlener solo dopo che ha superato la linea di porta.

Passato in vantaggio, il Bolzano arretra il baricentro concedendo troppo ghiaccio al KAC e, logica conseguenza, al primo svarione difensivo i padroni di casa pareggiano con Kozek che infila di rovescio una respinta di Smith sulla conclusione di Koch.

La prima penalità del match è a carico del Bolzano con Campbell che si siede in panca puniti, ma il pk biancorosso regge l'urto degli attacchi avversari e Smith rischia solo su un paio di mischie davanti alla sua gabbia. 1-1 alla prima sirena.

In avvio di frazione centrale, Kozek si fa mandare in panca puniti ed il Bolzano trova il nuovo vantaggio grazie ad una staffilata di Nordlund, liberato al tiro da Petan, che si infila all'incrocio dei pali.

HCB 5687foto Michele Critelli - HCBfans.net

 

Passa poco meno di un minuto ed il Klagenfurt riacciuffa il pareggio con Unterweger, abile nell'intercettare una liberazione errata di Marchetti per poi accentrarsi e battere Smith. La squadra di casa prova a spingere per trovare il vantaggio ma alla successiva penalità il Bolzano torna avanti grazie ad un tiro di Nordlund deviato in rete da Blunden con il parastinco.

Le “Rotjacken” cominciano a premere forte per cercare il pareggio, ma Liivik prima e Kozek poi vedono le loro conclusioni annullate da Smith, così come succede al tiro scoccato da Strong.

I padroni di casa, con l'uomo in più per la penalità fischiata a Petan, prima colpiscono una traversa clamorosa con Kozek e, sul prosieguo dell'azione, è ancora il palo a negare la gioia del pareggio al KAC; pareggio che comunque arriva poco dopo: Wahl pesca un liberissimo Bischofberger che, dopo aver infilato i due difensori del Bolzano, non lascia scampo a Smith. 3-3 alla seconda sirena.

La squadra di casa parte subito forte nel terzo drittel e sfiora il vantaggio con Stefan Geier, prima di trovarlo in superiorità numerica con Koch che, da posizione centrale, approfitta dello schermo di un compagno per battere Smith e dare il primo vantaggio di serata ai suoi.

Il KAC prova a controllare il match lasciando sfogare il Bolzano per poi ripartire in contropiede, ma Bernard recupera un disco sulla blu di attacco, s'invola verso Madlener e lo batte con un gol di pregevole fattura.

Il finale di periodo vede il Klagenfurt attaccare alla ricerca del gol vittoria ed il Bolzano che comincia ad accusare la stanchezza, ma al sessantesimo minuto il punteggio è ancora di parità e la partita va al supplementare; il KAC parte meglio e, dopo soli 41 secondi dell'overtime, trova il gol della vittoria con un rasoterra di Kozek, servito alla perfezione da Petersen.

HCB 5898foto Michele Critelli - HCBfans.net

 

Gara 2 andrà in scena venerdì sera al Palaonda ed i biancorossi cercheranno di riportare subito la serie in equilibrio.

 

Riccardo Giuriato

per hockeytime.net e HCBfans.net

 

KAC-HCB 5-4 OT (1-1; 2-2; 1-1; 1-0):07:03 Anton BERNARD (0-1); 12:53 Andrew Kozek (1-1); 21:39 Markus NORDLUND PP1 (1-2); 22:37 Clemens Unterweger (2-2); 28:10 Mike BLUNDEN PP1 (2-3); 36:25 Johannes Bischofberger (3-3); 42:46 Thomas Koch PP1 (4-3); 47:13 Anton BERNARD (4-4); 60:41 Andrew Kozek (5-4)

Risultati Gara 1 QF:

AVS – RBS 1-0 (1-0; 0-0; 0-0) serie “best of seven”1-0

G99 – EHL 7-3 (1-1; 4-1; 2-1) serie “best of seven”1-0

VIC – ZNO 7-0 (4-0; 2-0; 1-0) serie “best of seven”1-0

KAC – HCB 5-4 OT (1-1; 2-2; 1-1; 1-0) serie “best of seven”1-0